È pensato come confronto etico-critico del nostro cammino verso un progetto di vita di Bibbia e vita. Come «un giornale dell’anima» condiviso, da qui il titolo umanità e verità, perché la Bibbia e Gesù in particolare sono attenti alla persona e alla verità nel cammino verso la maturità, anzi in Gesù umanità e verità tendono a coincidere («io sono la verità», Gv 14,6).Pietro in questo senso, e anche Paolo insieme a Gesù ci aiutano nel percorso. Così Pietro dice che la salvezza già ricevuta bisogna però «crescere» (1Pt 2,2) mediante l’abbandono dei vizi e l’ascolto vitale della parola, che come il latte fa diventare maturi i cristiani (1Pt 2,1-3). Paolo propone la scala del discernimento e dell’amore (Rm 12,1-2; 1Cor 13), per diventare adulti.
    Pensare e agire con Gesù
  • La «casa»
  • E’ possibile ascoltare il Vangelo?
  • «Ci sarà la fede?», non giudicare
  • Vino nuovo in otri nuovi
Condividi su... Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Commenta